TARTARE DI CHIANINA

 

optimized-img_20160820_203603

 

Ed ecco una Tartare! E che tartare! Direte voi: si la solita carne cruda….Eh no signori. Questa è una ricetta particolare, molto particolare.

Tanto semplice quanto buona.

Certo è che deve piacere la carne cruda, altrimenti non continuate nemmeno nella lettura.

Via! Si parte!

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE-TEMPO OCCORRENTE 30 minuti

 

300 gr di carne Chianina tenerissima

1/2 mela verde (o 3-4 fragole come si vede in foto. Ecco la mia variante 😉 )

1 kiwi

80 gr di Parmigiano Reggiano possibilmente 24 mesi

poco succo di limone

un filo di olio evo

sale e pepe q.b.

 

PROCEDIMENTO

 

Acquistare in macelleria un pezzo di Chianina magro che, a casa, procederemo a tagliare  finemente a coltello.

Allo stesso modo taglieremo la mela a dadini piccolissimi alla quale andremo ad aggiungere un pò di limone spremuto per evitare che si annerisca e così anche il kiwi. Se invece della mela utilizzate le fragole, tagliate le stesse sempre a piccoli dadini ma senza l’aggiunta del limone che in questo caso non serve.

optimized-img_20160820_195005

Aggiungiamo il tutto alla carne compreso il parmigiano grattugiato con la parte della grattugia più grossa.

Una spruzzata di limone. Aggiustiamo di sale, pepe e un filo di olio.

Prendiamo un coppapasta del diametro e della forma che più vi piace e procediamo ad impiattare.

Et Voilà, tanto per rimanere in Francia, il piatto è pronto da gustare!!

 

SUGGERIMENTI

Non preparate la tartare troppo in anticipo in quanto la carne, stando lì forma del liquido che non è gradevole a vedersi.

Potete utilizzare questa ricetta anche come secondo piatto da accompagnare con un’insalatina di stagione.  In questo caso aumentate la dose della carne fino ad arrivare a 150 gr circa per ogni commensale.

Bon Appétit!

Mony

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *